Attuare vere e proprie revisioni dell’organismo edilizio, intervenendo sia sull’involucro che sulla parte impiantistica.

Realizzare opere di manutenzione straordinaria “chiavi in mano”.